Escursione Lucomagno:
Yoga in Musica, Meditazione e Natura

Domenica 23 ottobre, 2022

Lucomagno, Ticino (CH)

ore 10:15 - 16:00

Escursione di mezza giornata

Dettagli:

- Percorso: 4,47 km (percorso su sentiero senza particolari difficoltà, adatto anche a persone che soffrono di vertigini)

- Dislivello: 91 m

- Tempo effettivo di marcia: 1h

Guida territorio e piante selvatiche: Carlotta Giacometti

Kundalini yoga e meditazione (accessibile a tutti): Susana Tavares

per adulti, giovani, bambini, residenti o turisti

Lingue parlate:

Italiano (principale) | English | Castellano | Português

(la guida sarà in italiano, altre lingue possibili solo in alcuni momenti)

 
Osola.jpg
 

Unico cantone a sud delle Alpi, nel Canton Ticino sono presenti ambienti unici in tutta la Svizzera.

Il paesaggio del Lucomagno è ritenuto nel suo insieme un territorio di importanza nazionale, che presenta contenuti geomorfologici, biologici e storico-culturali straordinari.

Vi proponiamo un programma unico e speciale, un'esperienza rigenerante che resta, risanando corpo, anima e mente. Un evento all’aperto, destinato ad adulti, famiglie, turisti e residenti, alla ricerca di un contatto più profondo con la natura, con il territorio Ticinese, con sé stessi e con gli altri.


Un tragitto che ci permetterà di scoprire le particolarità naturalistiche locali e di riflettere sull'invisibile rete che unisce tutto e tutti.

 
 

PROGRAMMA E PREZZO

PROGRAMMA

  • 10:15 | Ritrovo nei pressi del Centro informazioni,  situato vicino al posteggio di Casaccia, sul Lucomagno. Parcheggi a pagamento

  • 10:30 | Cerchio di benvenuto e presentazioni

  • 10: 45 | Partenza e spostamento lungo le rive del fiume Brenno poco lontano

  • 11:00 - 12:30 | Kundalini Yoga e meditazione con Susana Tavares, sulle rive naturali del fiume Brenno con vista sulle montagne circostanti e la natura con i suoi bellissimi colori autunnali

  • 12:30 - 13:00 | Camminata sul sentiero per arrivare alla sorgente del Brenno, dove il fiume sgorga direttamente dalla montagna. Questo posto oltre ad essere un posto meraviglioso a livello geologico e naturalistico, è anche uno dei punti energetici del Ticino. La biologa Carlotta Giacometti spiegherà come nasce il fiume e la particolarità della roccia calcarea che crea questo particolare paesaggio con pinnacoli, laghi sotterranei e canyon naturali

  • 13:15 - 14:00 | Pranzo nella spiaggetta alpina

  • 14:00 - 14:45 | Camminata lungo il sentiero che costeggia il fiume fino al bosco di pini cembri, il più grande del Ticino

  • 15:00 - 15:30 | Meditazione sul prato nel bosco di pini cembri

  • 16:00 | Rientro ai posteggi e conclusione.


PREZZO

>18 anni: CHF 60.-

<18 anni: CHF 20.-

Famiglie: CHF 130.-

(bambini dai 10/12 anni)

(potrebbe essere troppo impegnativo per bambini sotto 8/9 anni)

Sconto del 10% per partecipanti con carnet Yoga Loft attivo, per utenti Calendar People registrati e per gruppi di più di 5 persone.

PAGAMENTI

In contanti in presenza, TWINT allo 079 280 4648 o bonifico bancario entro sabato, specificando causale; Nome*Cognome"EventoVerzasca.

Coordinate per bonifici:

Susana de Sousa Tavares
IBAN (in CHF): CH81 8080 8007 8487 8691 7
Banca Raiffeisen, Gravesano-Lugano (CH)
Causale: Evento Val Verzasca 11.09
(se possibile scegliere l’opzione “inviare email di conferma al destinatario”: info@soulsinnature.net)

NOTE E INFO PRATICHE

- L'evento si realizza con un minimo di 9 iscritti entro le ore 10 di sabato 22 ottobre.

Chi viaggia con i mezzi pubblici e non possiede l'auto, può contattarci per un passaggio (bus alpino Olivone-Lucomagno non più attivo).

- Per motivi organizzativi si accettano annullamenti di iscrizioni solo entro le 24 ore precedenti l'evento, caso contrario l'importo è dovuto a prescindere dalla presenza. Vi ringraziamo per la collaborazione e per la comprensione!

 
 

Particolarità del Lucomagno

- Bosco di pini cembri più grande del Ticino, 

- Paesaggio naturale con fiume Brenno libero che crea delle anse naturali,

- Grande diversità geologica e botanica.


La sorgente del Brenno del Lucomagno è situata in una zona carsica all'interno delle Alpi Ticinesi ed è la sorgente più grande del Ticino. Il fiume fuoriesce dalla montagna, dopo aver creato una rete di gallerie  e un lago sotterraneo lungo 300m. Attorno alla sorgente vi sono numerosi canyon, scavati dall'acqua, inghiottitoi, formazioni ad imbuto in cui spariscono i ruscelli, e doline e particolari spiagge di sabbia. Questo paesaggio carsico è tipico di zone con rocce calcaree: in questa zona troviamo la dolomia saccaroide, la colonia cariata e il gesso. Queste rocce si sono formate 245 milioni di anni fa quando al posto delle alpi c'era un immenso mare.

La zona del Lucomagno presenta una grandissima biodiversità di piante e animali. Essi vivono in diversi ambienti naturali come le torbiere, ambienti umidi e alluvionali, prati magri, bosco di abeti e larici e bosco di pini cembri. La grandissima varietà di piante e fiori favorisce lo sviluppo di moltissimi isetti come farfalle e cavallette ma anche di numerosi uccelli, come ad esempio la nocciolaia. Negli ambienti umidi vivono la rana alpina, il tritone alpino e diversi tipi di libellule, tutte specie protette e a rischio di estinzione. In autunno è possibile sentire il canto d'amore dei cervi, il bramito: un potente ruggito che dimostra la potenza del maschio più forte.

...

 

Vi proponiamo di:

staccare dalla tecnologia e dai ritmi frenetici delle giornate lavorative,

- socializzare, conoscere nuove persone, turisti o residenti,

- godere di una passeggiata all’aria aperta, di una rigenerante pratica di yoga e di un momento meditativo speciale per sentirci più vivi sentendo più intensamente la forza della natura,

- conoscere meglio la bellezza e la ricchezza del territorio e della natura locale e capire l’importanza della sua preservazione. 

Durante il tragitto è prevista una pratica di Kundalini Yoga molto "energizzante" e rasserenante, con musica, accessibile a tutti, e un secondo momento meditativo.

A metà percorso, dopo la pratica di yoga, è previsto un picnic (ognuno porta il suo).

DA PORTARE

- Tappetino yoga (o da campeggio), e un telo per chi voglia stare più comodo nelle pratiche a terra,

- Abbigliamento comodo e adeguato ad una passeggiata in montagna,

- Costume da bagno e telo per chi volesse fare il bagno nel fiume,

- Scarpe da escursione o da ginnastica, 

- Legging, shorts o pantaloni comodi,

- Zaino leggero (con acqua, pranzo al sacco, fazzoletti/carta).

 

IL TEAM

Carlotta Giacometti 2.JPG

Carlotta Giacometti

Biologa delle piante ed escursionista

Carlotta è laureata in Scienza delle Piante ed escursionista.
Lavora come educatrice ambientale e organizza escursioni e attività didattiche nella natura per allievi delle scuole elementari, medie, licei e superiori.
Le piace far scoprire alle persone il territorio ticinese con la sua storia e la sua magnifica natura.
La sue grandi passioni sono la botanica, l’insegnamento e l’escursionismo. Durante le sue escursioni botaniche spiega l’utilizzo delle piante come ad esempio le piante medicinali, le piante selvatiche commestibili e quelle velenose e come sono state usate in passato.

SUSANA TAVARES

Insegnante di Yoga, Breathwork e Meditazione

Oltre allo yoga, Susana ama passeggiare nella natura, dove si sente più presente e completa. 

È certificata come insegnante di Yoga dal Kundalini Research Institute e come Breathwork Facilitator da Tim Morrison

Lavora in Ticino a Lugano, Mendrisio, Vico Morcote e Cureglia.

Oltre alle lezioni settimanali e mensili, organizza e facilita ritiri internazionali di yoga, mindfulness, breathwork emotivo, gong/sound healing ed è la responsabile e fondatrice di SoulsinNature. 

Laureata in Economia e Finanze, Susana lavora anche come consulente aziendale nell'ambito della strategia e sostenibilità.

IMG_7021_edited.jpg