autumn21-232.jpg
 

Kundalini Prenatale

Una pratica speciale per donne in gravidanza, a partire già dal primo mese, basata sul metodo Khalsa

Tutti i LUNEDÌ ore 18 - 19.15, Yoga Loft a Cureglia (anche online).

Incontrare lo yoga può essere un sostegno molto importante per la donna incinta, un aiuto per una gravidanza più serena, naturale e felice. E’ anche una bellissima e importante opportunità per trovare e collegarsi con altre donne incinte e condividere l’esperienza magica, unica e universale di essere o diventare madre. 

La qualità della gravidanza determina in gran parte le caratteristiche mentali, psichiche e fisiche del nuovo essere umano: più la donna vive questi mesi con gioia, serenità e pace, più potrà dare alla luce un bimbo sano e sereno, con un maggior potenziale di pace e consapevolezza, un vero regalo per se stessa, per la famiglia e per il mondo.

Yoga e meditazione vengono utilizzati per sviluppare forza interiore, fiducia e saggezza in modo da permettere alla donna incinta di vivere il più possibile una gravidanza e una maternità sana e consapevole. In particolare, si utilizza questa antica saggezza per aiutare le donne a guarire il loro passato in modo da creare per i suoi figli una nuova vita, una nuova storia. 

Le lezioni sono dolci ma dinamiche, con tecniche di kundalini yoga adattate alla gravidanza. E’ una pratica potente e graziosa, disegnata per tutte le donne in qualsiasi stato di gravidanza. Ed è anche molto divertente!

I benefici sono tanti e importanti:

  • La pratica dello yoga accoglie le nuove esigenze del corpo: rinforza il pavimento pelvico, aumenta la flessibilità di anche e bacino e spina dorsale, equilibra il sistema endocrino, incrementa la circolazione, rinforza le gambe, migliora la respirazione.

  • Aiuta a elaborare le emozioni e paure intense, soprattutto quella del parto e del dolore.

  • La meditazione cambia la qualità dei pensieri, rende positiva e fiduciosa la donna nel potere della propria anima, e porta questa vibrazione elevante anche al bimbo.

  • Migliora la capacità di ascoltarsi, accogliendo il cambiamento e imparando a conoscere se stessa e il proprio figlio.

  • Insegna a respirare con consapevolezza, un aiuto fondamentale per vivere il parto con forza e fiducia. 

  • Sostiene la donna nella scoperta dell’immenso potere che ha, della propria natura divina, della capacità di dare la vita.

Nota:
Se già pratichi Kundalini Yoga, puoi continuare a farlo fino al 120° giorno di gravidanza; dopo questa data è meglio se fai solo lo yoga per la gravidanza. Se invece non hai mai praticato Kundalini Yoga, meglio iniziare da subito con lo yoga per la gravidanza. È bene comunque avere sempre conferma dal proprio medico o ginecologo che si possa praticare yoga.

 

The solutions on this earth are in the hands of the woman, in the psyche of the woman. Look to your vastness. Look to your totality. Without you nothing exists. To be a woman is the last, highest incarnation.”

Gurmukh Kaur Khalsa

 
Pregnancy